Home | Il saluto del Sovrano | Contatti | Scrivi al Webmaster



 


Il Supremo Consiglio

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 


Il Supremo Consiglio è il massimo organo direttivo dell’Istituzione, cioè “la massima autorità del Rito”, alla quale uno specifico Regolamento riconosce “esclusivi poteri rituali, legislativi, amministrativi, giudiziari e disciplinari”, nonché la prerogativa di custode del “patrimonio iniziatico raccolto dai fondatori”. 

Si compone di Membri Onorari, Effettivi ed Aggregati.

I Membri Effettivi del Supremo Consiglio non possono essere meno di nove, né più di trentatré. 

Il Supremo Consiglio d’Italia e San Marino è retto dai seguenti Grandi Dignitari ed Ufficiali (art. 43 del Regolamento Generale delle Officine di Rito Scozzese Antico e Accettato per la giurisdizione d’Italia e San Marino):

Sovrano Gran Commendatore
Ven
:.mo e Pot:.mo Fr:. Renzo Canova 33° 

Luogotenente Gran Commendatore
Ven
:.mo e Pot:.mo Fr:. Paolo Restuccia 33° 

Gran Ministro di Stato
Elett
:.mo e Pot:.mo Fr:. Antonio Angelone 33° 

Gran Segretario Cancelliere
Elett
:.mo e Pot:.mo Fr:. Maurizio Volpe 33° 

Vice Gran Segretario Cancelliere
Elett
:.mo e Pot:.mo Fr:. Fabio Melano 33° 

Gran Tesoriere Elemosiniere - Gran Segretario Cancelliere Aggiunto
Elett
:.mo e Pot:.mo Fr:. Mikaela Piazza 33° 

Gran Guardasigilli
Elett
:.mo e Pot:.mo Fr:. Francesco De Jaco 33°

Gran Maestro delle Cerimonie
Elett
:.mo e Pot:.mo Fr:. Benedetto Grossi 33° 

Gran Capitano delle Guardie
Elett
:.mo e Pot:.mo Fr:. Adolfo Boggio 33° 

Gran Ministro di Stato Aggiunto
Elett
:.mo e Pot:.mo Fr:. Franco Forni 33° 

Gran Portastendardo
Elett
:.ma e Pot:.ma Sr:. Santina Quagliani 33° 

Al vertice del Supremo Consiglio c’è il Sovrano Gran Commendatore. 

Il Sovrano Gran Commendatore (art. 55 del Regolamento Generale)

« è capo del Rito Scozzese Antico ed Accettato e lo rappresenta nel mondo profano.
Convoca e presiede il Supremo Consiglio ed il Collegio dei Grandi Dignitari ed Ufficiali, con voto preponderante, in caso di parità di suffragi.
Nomina i rappresentanti presso i Supremi Consigli esteri e firma le relative patenti. Conferma e riconosce i Garanti d’amicizia accreditati presso il Supremo Consiglio d’Italia e San Marino.
Il Sovrano Gran Commendatore amministra la piramide rituale dipendente dal Supremo Consiglio… ». 

Sovrano Gran Commendatore del Supremo Consiglio d’Italia e San Marino del 33° ed Ultimo Grado del Rito Scozzese Antico ed Accettato è il Ven:.mo e Pot:.mo Fr:. Renzo Canova 33°. 

Il dott. Renzo Canova, commercialista, presidente di società fiduciaria e di revisione e di società di ricerche e consulenze economiche è stato iniziato in Massoneria nel 1966 nella Loggia “Hiram” all’Or di Bologna.

Elevato al 33° Grado nel 1979, ha rivestito, nell’ambito dell’Istituzione massonica, le massime cariche a livello nazionale ed internazionale: Sovrano Gran Commendatore e Gran Maestro della Gran Loggia d’Italia (Obbedienza di Piazza del Gesù - Palazzo Vitelleschi) dal 1987 al 1995 con incarichi direttivi e di presidenza in raggruppamenti massonici internazionali (CLIPSAS, CATENA).

Riveste la carica ad vitam di Sovrano Gran Commendatore del Supremo Consiglio d’Italia e San Marino dal 24 luglio 2003.